Cerca

il successo di ventitreesimastrada

Successo è il participio passato del verbo succedere, ne più, ne meno.

Per cui per fare successo, bisogna imparare l'arte di far succedere le cose.

Ed è un'arte raffinata, che ha tecniche diverse a seconda delle situazioni.

Se non dal punto di vista economico, sicuramente ventitreesimastrada, sta ottenendo il successo di esempio e punto di riferimento.

Quando ho creato ventitreesimastrada era proprio quello che volevo.

Far ritrovare il senso e la strada a chi non lo trova più, dare delle direzioni a chi le ha smarrite, e dare un luogo di espressione a tutti quegli artisti vittime inconsapevoli di un sistema di credenze. Che si annullano o si distruggono pur di seguire i loro desideri. Lasciano la loro terra, sperperano i soldi nella speranza di ottenere qualcosa, si propongono continuamente ad un sistema che ha sempre i soliti volti da più di 30 anni (e anche di più).

Il mondo dello spettacolo (mainstream) è un algoritmo chiuso, in cui entri solo se venduto a questo mondo. Se sei libero dentro non ci entrerai mai.


Io sono felicissimo di averlo capito da bambino, per cui, anche se amante del cinema, teatro e musica, non mi sono lasciato infatuare più di tanto dal mainstream e ho cercato la mia strada personale.


Ho iniziato facendo video e adesso è diventato ventitreesimastrada.

E vedo che chi segue ventitreesimastrada è stimolato, se non a stare con noi, a fare lo stesso per le proprie ambizioni e desideri. Per cui, non per auto celebrazione, ma per visione oggettiva, penso di essere riuscito per adesso a piantare un seme.

Adesso vediamo di prenderci cura della pianta.





88 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti